CREMAZIONI FUNEBRI

SERVIZI PER CREMAZIONI E URNE CINERARIE

Sempre più persone scelgono in vita la cremazione come destinazione finale della salma, una pratica di cui nel territorio di Arezzo si occupa l’impresa funebre Fabbri.

Nel caso in cui sia presente una volontà espressa del defunto o l’autorizzazione dei familiari dello stesso, dietro una sua precedente affermazione, la salma può essere cremata.

La pratica delle cremazioni, viene sottoposta ad un rigido regime normativo, al fine di ottenere un iter ben definito, in cui tutto si svolga nel pieno riguardo delle volontà espresse in vita dal defunto. Naturalmente, ogni pratica deve essere espletata nel rispetto delle leggi igienico-sanitarie vigenti in Italia e nel comune di appartenenza – l’impresa Fabbri è attiva in tutto il territorio di Arezzo, Toscana, in Italia e all’estero.

La pratica delle cremazioni costituisce una valida alternativa alla sepoltura tradizionale, che ha introdotto da tempo la riduzione in cenere del corpo dei defunti. Le cremazioni devono essere eseguite in un apposito impianto costituito da un forno crematorio, e al termine della combustione le ceneri vengono raccolte e consegnate ai parenti, i quali devono provvedere alla tumulazione o alla dispersione, secondo le preferenze.

I servizi funebri Fabbri comprendono la gestione del processo delle cremazioni, che comprendono la richiesta di documenti e autorizzazioni, il ritiro delle ceneri, la fornitura di urne cinerarie apposite, le operazioni di tumulazione o dispersione delle ceneri, quando sia possibile e richiesto dal defunto.

L’impresa di onoranze funebri Fabbri, presso la sua sede a Terranuova Bracciolini, è a disposizione per ogni informazione in merito a tutti gli aspetti della cremazione. Si devono, infatti, avviare le suddette procedure con annessa documentazione, autorizzazioni e modalità da rispettare per le cremazioni.